Presentazione

Il Pronto Soccorso di Cosenza si è andato progressivamente arricchendo di una serie di competenze tecniche e di dotazioni tecnologiche che gli consentono di trattate sempre meglio le urgenze-emergenze di più comune riscontro.

Funzione del Pronto Soccorso è innanzitutto quella di garantire gli interventi diagnostici e terapeutici necessari alla stabilizzazione clinica dei pazienti critici e/o potenzialmente a rischio di vita (codici GIALLI e ROSSI). I codici di gravità minori (VERDI e BIANCHI) verranno comunque valutati.

Fatta eccezione per i codici ROSSI, per i quali la valutazione medica è immediata, i tempi di attesa sono strettamente correlati al codice di gravità e livello di affollamento del Pronto Soccorso, l’iter diagnostico prevede una valutazione medica e la successiva eventuale esecuzione di esami di laboratorio e/o strumentali (RX, ecografia o TC) e/o consulenze specialistiche. L’esecuzione di questi esami segue sempre un criterio di gravità.

Completato l’iter diagnostico-terapeutico, i pazienti verranno ospedalizzati (per ulteriori approfondimenti diagnostici e/o terapie) o verranno dimessi.

L’eventuale ospedalizzazione segue sempre un criterio di gravità e la sua tempistica è condizionata dal numero dei posti letto messi a disposizione dai reparti di degenza.

Staff

Direttore della UOC
Dr. Michele Mitaritonno
E-mail: m.mitaritonno@aocs.it

Dirigenti Medici
Dr.ssa Bambara Valentina – Dr.ssa Calcatera Rossana - Dr.ssa Fischietti Lucia - Dr.ssa De Paola Caterina - Dr.ssa Lupo Maria Rosaria - Dr.ssa Messineo Federica- Dr.ssa Montesano Stefania - Dr.ssa Nicolò Monica - Dr.ssa Perna Rosa - Dr.ssa Scarcello Giovanna - Dr. Scrivano Pietro - Dr.ssa Spadafora Natalia - Dr.ssa Vangeli Valeria - Dr.ssa Paletta Laura - Dr. Vigna Armando - Dr.ssa Viggiani Paola

Coordinatore Infermieristico
Dott. Pasquale Loria

Contatti ed informazioni

Recapiti:Triage: 0984-681079 - Ambulatorio 1: 0984-681020 - Ambulatorio 2: 0984-681020 - Ambulatorio 3: 0984-681392 - Ambulatorio 7: 0984-681529 - Ambulatorio 8: 0984-681078.

Dove si trova: Plesso DEA ingresso via Zara.

Giunto in Pronto Soccorso il paziente viene sottoposto ad una valutazione rapida, mirata e dettagliata da parte del personale infermieristico del triage. Questo è attivo H-24, 365 giorni l’anno e prevede sempre l’impiego di 2 unità infermieristiche ed 1 OSS.

Il triage raccoglierà le informazioni cliniche necessarie, effettuerà la rilevazione dei parametri vitali e, a seconda dei casi, eseguirà un Elettrocardiogramma (ECG), esame questo che verrà valutato in tempo reale da uno dei medici in servizio in Pronto Soccorso.

Al termine di questo processo verrà assegnato al paziente un codice colore sulla base del quale verrà disciplinato l’accesso alla visita negli ambulatori medici. Tale codice verrà comunicato al paziente (e/o ad un suo eventuale accompagnatore) e fatto accomodare negli spazi dedicati.

Per agevolare le operazioni di triage e la successiva valutazione medica, sarebbe opportuno che il paziente:
- porti con sè un documento di riconoscimento;
- porti con sè la documentazione clinica in suo possesso;
- sia accompagnato da 1 solo parente (possibilmente quello meglio informato sulla storia clinica del paziente).

Dopo la visita e i vari accertamenti effettuati il paziente sosta in stanze dedicate all‘osservazione.

Ambulatori Pronto Soccorso

Tutti i Medici prestano il loro servizio seguendo una turistica che prevede l’impiego di:
4 medici durante il turno del mattino (08:00 – 14.00)
4 medici durante il turno pomeridiano (14:00 – 20:00)
3 medici durante il turno notturno (20:00 – 08:00)
Tale rotazione è garantita 365 giorni l’anno.

  • Durante le ore diurne (08:00 – 20:00) i medici si distribuiranno negli ambulatori indicati con i numeri: 1 - 3 - 7 - 8
  • Durante le ore notturne invece, i medici in servizio si distribuiranno negli ambulatori indicati con i numeri: 3 - 7 - 8

L’ambulatorio 2, denominato anche shock-room, è destinato ad accogliere H-24 i pazienti che giungono in Pronto Soccorso in codice ROSSO e la cui valutazione medica avviene seguendo uno schema operativo predefinito.