Presentazione

L’U.O.C é dedicata alla prevenzione, alla diagnosi e alla cura delle malattie del bambino e si compone di:
Degenza ordinaria con accoglienza sempre della coppia bambino-genitore; per il genitore laddove è possibile è garantito il letto, altrimenti sono disponibili poltrone. Durante il giorno è consentita la presenza di almeno 1 genitore; l’accesso delle visite è generalmente libero, tranne particolari esigenze sanitarie. Attualmente il reparto è suddiviso in:Degenza riservata a patologie acute e croniche;Degenza esclusiva per patologia oncoematologica;
DAY HOSPITAL polispecialistico, con ricovero programmato su appuntamento, su richiesta del pediatra di famiglia, dopo visita ambulatoriale, dopo ricovero ordinario. Il Day Hospital lavora a pieno ritmo, dal lunedì al venerdi, dalle ore 7.00 alle ore 16.00, svolgendo prestazioni di tipo diagnostico, terapeutico e riabilitativo, in forma programmata, con l’erogazione di prestazioni multiprofessionali e plurispecialistiche.
PRONTO SOCCORSO PEDIATRICO: accesso diretto del paziente in età pediatrica

Le patologie principalmente trattate sono:

Malattia Celiaca
Malattie infiammatorie croniche intestinali (MICI)
Diarrea Cronica
Insufficienza intestinale cronica (diarrea intrattabile, pseudo-ostruzione cronica intestinale, sindrome da intestino corto)
Trattamento pre e post trapianto intestinale
Patologia gastrointestinale da allergia alimentare
Stipsi
Reflusso gastroesofageo
Pancreatiti acute e croniche
Malnutrizione
Nutrizione artificiale ospedaliera e domiciliare (per diarrea intrattabile, sindrome da intestino corto, pseudo-ostruzione cronica idiopatica, insufficienza intestinale cronica
Malattie del fegato e vie biliari (ittero, epatite virale, ipertransaminasemia, interessamento epatico in corso di altre malattie, malformazioni dell’albero biliare e colestasi, anche di origine genetica, malattia di Wilson, ipertensione portale, trapianto di fegato, epatite cronica autoimmune e colangite sclerosante, fibrosi epatica congenita, deficit α1 antitripsina, infezioni dell’albero biliare)

L’attività diagnostica comprende:

Esofagogastroduodenoscopia - Rettococolonscopia - Pancolonscopia con ileoscopia retrograda
Gli esami endoscopici vengono generalmente eseguiti in sedazione o anestesia generale

Di che cosa ci occupiamo

Prevenzione dei disturbi allergici provocati da alimenti, allergeni inalanti;  esecuzione delle vaccinazioni obbligatorie o raccomandate in pazienti a rischio di reazioni allergiche secondo standard internazionali, trattamento dell’anafilassi da sforzo (soggetti che presentano gravi reazioni solo in corso di sforzo fisico); patologie broncopolmonari acute (asma, broncopolmonite); patologie respiratorie croniche (tosse cronica, ectasie bronchiali, discinesia ciliare, pazienti nati prematuri con esiti polmonari); patologie malformative congenite dell’apparato respiratorio (ipoplasie polmonari, tracheo-broncomalacie, stenosi bronchiali);
problemi respiratori in pazienti con patologia neurologica o neuro-muscolare (es. cerebropatie post-asfittiche, amiotrofia spinale)

Diabetologia L’ U.O. è Centro di Riferimento Regionale per la diagnosi e la cura del diabete insilino-dipendente. Nell’ambito del Day-Hospital vengono eseguite le varie prove dinamiche funzionali endocrinologiche di stimolo e di soppressione (test all’ ACTH, test al LHRH, test al GHRH,  test al TRH,  test di stimolo per GH)

Fibrosi cistica Diagnosi e terapia dei pazienti affetti da Fibrosi Cistica. Il trattamento delle complicanze della Fibrosi Cistica è effettuato con approccio multidisciplinare, che vede la collaborazione di specialisti dei diversi settori, con esperienza specifica nella patologia. Collabora attivamente con i centri di Trapianto per il follow-up dei pazienti con Fibrosi Cistica sottoposti all’intervento di trapianto polmonare.

Patologie nefrologiche Diagnosi e terapia Nefropatie congenite, Nefriti acute e croniche, Sindromi nefrosiche, Infezioni e malformazioni delle vie urinarie, Ematuria e proteinuria.

Onco Ematologia Diagnosi e cura delle malattie del sangue e dei tumori solidi dell’età pediatrica, assistenza domiciliare dei bambini affetti da patologie oncologiche.

Le patologie prevalentemente trattate sono:
Anemie congenite ed acquisite, Leucemie, Linfomi di Hodgkin, Linfomi non Hodgkin, Istiocitosi e malattie del sistema monocito-macrofagico, Coagulopatie congenite ed acquisite, Aplasie ed Ipoplasie Midollari Congenite ed acquisiteIn ambito oncologico, in particolare vengono assistiti bambini affetti da tumori solidi maligni quali:Tumori del Sistema Nervoso Centrale, Tumori di origine neuroectodermica (neuroblastoma, neuroepitelioma), Sarcomi dei tessuti molli, Tumori renali, Tumori epatici, Tumori germinali,, Tumori ossei, Tumori rari (ad es. carcinomi, carcinoidi, ecc.)

Patologie neurologiche Epilessia; Sclerosi multipla ed altre malattie demielinizzanti (ADEM, ecc.) Malattie neurocutanee (Sclerosi tuberosa, neurofibromatosi ed altre), Miopatie congenite; Distrofie muscolari; Atrofie muscolari spinali ereditarie

Reumatologia Artrite reumatoide, LES, dermatomiosite, sclerodermia, connettiviti miste), deficit di IgA, deficit del complemento

Trattamento dell’artrite reumatoide con farmaci biologici (centro regionale di riferimento) Terapia intraarticolare con corticosteroidi

Immunoinfettivologia immunodeficienze congenite comprendenti agammaglobulinemia XLA, nXLA, ipogammaglobulinemia, difetto selettivo di IgA e/o associato a difetto delle IgG, Sindrome da Iper IgE, Sindrome da Iper IgM, Malattia Granulomatosa cronica, Sindrome di DiGeorge, Immunodeficienze combinate gravi (JAK3, Common Gamma Chain), Deficit di ADA, displasia ectodermica con deficit immunitario, HIV-AIDS; infezioni a trasmissione materno-fetale;
infezioni ricorrenti e febbre di origine sconosciuta (fuo).

Malattie metaboliche (diagnosi, controllo terapie e complicanze, supporto a centri di riferimento)

 

Staff

Direttore della UOC
Dr. Domenico Sperlì  
Tel./Fax 0984 681315
E-mail: d.sperli@aocs.it    

Dirigenti Medici
Tel. 0984 681343
Dr.ssa Rosa Ambrosio - Dr.ssa Rosanna Camodeca  - Dr. Luigi Carpino - Dr.ssa Rosaria De Marco - Dr.ssa Angela Demeca - Dr. Natale Dodaro - Dr.ssa Carmela Lobello - Dr.ssa Elisa Madarena - Dr.ssa Marianna Neri - Dr.ssa Annafranca Palermo - Dr.ssa Sabrina Perrone - Dr.ssa Clementina Rossi - Dr.ssa Bambina Russo

Psicologo
Dr.ssa Maria Borselli

Coordinatore Infermieristico
Pizzuti Monia
Tel. 0984 681544                                   

Contatti e informazioni

Recapiti: Servizio di accettazione e Pronto Soccorso  Tel. 0984 681807
Day Hospital  Tel. 0984 681200 (ore 12:30 – 14:00)
Degenza ordinaria  Tel. 0984 681342

Dove si trova è ubicata al piano terra (ingresso via Migliori)  

Psicologia L’attività si articola secondo le modalità organizzative del reparto e viene rivolto sia ai degenti ed alle loro famiglie sia a persone che ne facciano richiesta in regime ambulatoriale

LA SCUOLA E’ operativa la Scuola In Ospedale (Scuola dell’infanzia, Scuola primaria, Scuola Secondaria di I grado, Scuola Secondaria di II grado), con personale docente dedicato che garantisce la continuità didattica dei degenti. È presente, inoltre, un servizio di istruzione domiciliare previo certificato medico e domanda dei genitori per alunni che, dopo le dimissioni, siano impossibilitati a frequentare la scuola per almeno trenta giorni. Per i degenti è possibile sostenere gli esami finali di licenza media in sede ospedaliera.

Servizio Sociale provvede al collegamento con i Servizi Sociali territoriali dell’area di residenza della famiglia. Il Servizio Socio Sanitario è alle dirette dipendenze della Direzione Sanitaria, dove è ubicato, ed è aperto al pubblico dal lunedì al sabato 9:00 - 13:00 e martedì e giovedì 15:00 - 17:00. In caso di necessità l’intervento degli operatori del Servizio Socio Sanitario può essere richiesto tramite il personale dell’UO.

Mediazione Culturale L'Azienda Ospedaliera offre il servizio di mediazione culturale ai pazienti stranieri ricoverati. La richiesta di mediazione culturale viene effettuata dal personale dell’Unità Operativa al Servizio Socio Sanitario.

Accompagnatore La permanenza continua nel luogo di degenza è consentita ad uno solo dei genitori, a chi ne fa le veci o ad altra persona dagli stessi designata.
La sistemazione dell’altro familiare, al quale è consentita la permanenza nel luogo di degenza per il periodo compreso tra le ore 8:00 e le ore 20:00, in caso di provenienza da paesi distanti più di 70 Km dall’Ospedale viene assicurata in base alla disponibilità, negli alloggi delle Case di accoglienza messe a disposizione dall’Associazione “Gianmarco De Maria”.
Al solo familiare in assistenza nulla è dovuto per il pernottamento e vengono assicurati i pasti presso il reparto di degenza (prima colazione + pranzo+ cena).

Allontanamento dall’UO I bambini degenti, se accompagnati da un adulto, possono allontanarsi dall’UO solo previa autorizzazione del Coordinatore infermieristico o del personale di assistenza che lo sostituisce. In tutti i casi l’allontanamento, anche per brevi periodi, dovrà essere comunicato al personale infermieristico al momento in cui si lascia il reparto e non potrà avvenire al di fuori del perimetro ospedaliero.

Anonimato Qualora il paziente o chi legalmente lo rappresenta desiderasse non rendere nota la sua presenza a ricovero dovrà dichiararlo in forma scritta all’atto del ricovero sottoscrivendo l’apposita dichiarazione sulla tutela della privacy contenuta in cartella.

Ascensori L’uso degli ascensori è vietato ai minori non accompagnati.

Orari di Visita ai Pazienti giorni feriali: 12:00 - 15:00 e 18:30 - 20:00. Domenica e festivi: dalle 12:30 - 20:00. Nelle Festività di Natale, Santo Stefano, 1 gennaio, Epifania, Pasqua, Lunedì dell’Angelo e 11 febbraio (giornata mondiale del malato), 8:00 - 20:00.

Quale Documentazione Sanitaria Portare Si consiglia di portare con sè la documentazione clinica più recente (referti di accertamenti diagnostici già eseguiti, lastre/CD di esami radiologici, cartelle cliniche relative a recenti ricoveri presso altre strutture, ecc.

Dimissione Le dimissioni vengono predisposte dal medico del reparto. I minori, al momento della dimissione, vengono esclusivamente affidati al genitore o al tutore, ovvero ad altra persona purché da questi espressamente delegata, per iscritto, al ritiro del bambino.
Sarà fornita tutta la prescrizione terapeutica da seguire a casa e le indicazioni dietetiche da osservare. Verrà fornita una lettera per il medico di famiglia/pediatra di libera scelta, in cui verranno annotate tutte le principali notizie relative a quanto avvenuto durante il ricovero: esami eseguiti, visite effettuate, terapie somministrate, risultati, conclusioni diagnostiche e prognostiche. Se necessario, verrà indicato un programma di controlli successivi (follow-up).
Qualora i pazienti/genitori intendano interrompere il ricovero contro il parere dei medici curanti saranno informati circa gli eventuali rischi e le conseguenze che la loro decisione comporta.

Rientri Programmati di Controllo I sanitari possono programmare successivi ricoveri o visite di controllo che verranno concordati e annotati nella lettera di dimissione.

Esami e Visite di Controllo Post-Ricovero I pazienti per i quali si ritiene necessaria ulteriore valutazione, dopo la dimissione, sono sottoposti gratuitamente a visite di controllo, anche presso le strutture ambulatoriali, sempreché il sanitario ritenga facciano parte integrante dell’episodio di ricovero ed a completamento delle cure.

Associazioni Sono, inoltre, presenti e attive le seguenti associazioni di volontariato:
Associazione "Gianmarco De Maria”; A.B.I.O. Le associazioni di volontariato offrono sostegno e realizzano attività ludico ricreative, quotidianamente arrecano sollievo, compagnia ai bambini ricoverati ed ai loro familiari.

Attività ambulatoriali

Allergologia; broncopneumologia giovedì 9:00 – 14:00 (Pren. CUP 0984 709025)
Diabetologia lunedì 12:00 – 14:00 (Pren. UO 0984 681200 da lunedì al venerdì 12:30 – 13:30)
Endocrinologia mercoledì 9:00 – 14:00 (Pren. CUP 0984 709025)
Gastroenterologia martedì 10.00 – 14.00 (Pren. CUP 0984 709025)
Genetica medica su appuntamento (Pren. UO 0984 681200 da lunedì a venerdì 12:30 – 13:30)
Immunologia su appuntamento (Pren. UO 0984 681200 da lunedì a venerdì 12:30 - 13:30)
Onco ematologia su appuntamento (Pren. UO 0984 681200 da lunedì a venerdì 12:30 – 13:30)
Reumatologia su appuntamento (Pren. UO 0984 681200 da lunedì a venerdì 12:30 – 13:30)